E’ necessario che il MaGravS Power resti indefinitamente installato in casa?

La Keshe Foundation afferma che, dopo 6-9 mesi di utilizzo, il risparmio di energia comincia a farsi molto evidente. Per poter spostare l’unità residenziale, però, ci vuole ancora tempo.

Il MaGravS Power ricopre lentamente con migliaia di nano-strati i fili del circuito elettrico (processo di condizionamento). Conclusa questa fase si dovrebbe poter staccare il Magrav e metterlo altrove: la casa, a questo punto, sarebbe già in grado di alimentarsi da sola assorbendo l’energia dall’ambiente (sarebbero appunto i nano-strati a compiere questa operazione).

Purtroppo non possiamo ancora parlare per esperienza diretta, ma solo in base alle informazioni che ci giungono dall’estero.

Translate »
Carrello
//