GaNS e Nano materiali: la chiave di volta della Tecnologia Keshe

I Nano-materiali e, ancor di più, i GaNS (Gas in Nano State) del Dr. Keshe rappresentano la soglia di comunicazione ‘fisica’ tra la dimensione che tutti conosciamo e le meraviglie scoperte da questo incredibile scienziato.

Abbiamo a disposizione tutti gli strumenti per sviluppare in casa nostra la Tecnologia Keshe utilizzando i GaNS più diffusi: si riesce a coprire il 90 percento del fabbisogno di queste sostanze producendo e utilizzando il GaNS CO2 (di anidride carbonica), il GaNS Zn (di zinco), il GaNS CuO (di ossido di rame) e il GaNS Ch3 (di metile). Tutti sono liberamente e facilmente ottenibili utilizzando il Plasma Capturing Kit disponibile nello shop e composto da metalli purissimi (fattore, questo, di radicale importanza per la buona riuscita dei nostri GaNS).

Facendola molto semplice, i GaNS sono atomi di un elemento chimico totalmente privi di legami, il che li rende molto liberi, attivi e ricettivi nei confronti dell’ambiente e delle energie magneto-gravitazionali in esso diffuse. Per certi versi possiedono caratteristiche simili a quelle dei gas nobili, tuttavia rappresentano quello che possiamo definire un nuovo stato della materia.

I nano-materiali invece, sempre semplificando oltre misura, sono una specie di ibrido tra la materia che conosciamo e i GaNS, perciò agiscono da ponte tra queste due ‘dimensioni’ permettendoci in molti casi di attingere alle ‘magie’ offerte dall’universo dei GaNS.

Considerata la vastità dell’argomento, ma anche che in tutto il mondo le sperimentazioni sui GaNS sono in vertiginoso aumento e che, per lo più, se ne parla quasi esclusivamente in Inglese, in Italia la diffusione della conoscenza sulla tecnologia Keshe è ancora molto indietro. Ciononostante siamo ben consapevoli che i GaNS e i nano-materiali sono le sue chiavi di volta, perciò ci sembra importante compiere uno sforzo per tentare di organizzare le poche informazioni che conosciamo proponendoti quanto segue: un video sui nano-materiali e dei link sui GaNS:

Istruzioni per vedere i sottotitoli in italiano
Se non compaiono, puoi attivarli premendo questa icona (è in basso a destra nel riquadro del video). Se l’icona non c’è, non ci sono neanche i sottotitoli in lingua originale, perciò non si può fare nulla se non partecipare al programma di traduzione 🙂icona sottotitoli youtube
Se i sottotitoli compaiono e non sono in Italiano, premi questa icona, clicca la scritta ‘Sottotitoli‘, seleziona ‘Italiano‘ o, se assente, ‘Traduzione automatica‘ e poi ‘Italiano‘.icona impostazioni youtube
Se il video si vede male, premi ancora questa icona, clicca la scritta ‘Qualità‘ e seleziona il valore più alto (se hai una connettività veloce).icona impostazioni youtube

 Produzione dei GaNS (testo e immagini)

Per proporre interrogativi medici alla Keshe Foundation si può scrivere (in Inglese) all’indirizzo doctors CHIOCCIOLA spaceshipinstitute PUNTO org.

Proseguiamo ‘in piccolo’ riportando alcune delle migliaia di testimonianze esistenti in proposito (nella fattispecie quelle che sono giunte direttamente a noi) e a segnalare incontri ed eventi riguardanti l’inquieto e vitale universo delle sperimentazioni umane sui GaNS.

Scoprire questa nuova frontiera della scienza è abbastanza semplice: puoi cominciare con l’acquistare un kit per la produzione di GaNS (lo trovi nello shop). Potrai così avvicinarti (con attenzione, beninteso) all’universo dei GaNS divertendoti, acquisendo le informazioni presenti in questi video e in questa pagina, guardando le lezioni del gruppo ufficiale ITALIANO sulla tecnologia Keshe e confrontandoti con gli altri sperimentatori all’interno del gruppo Facebook di MAGRAVS Italia. In seguito, se vorrai fare ‘sul serio’, potrai anche leggere i libri del Dr. Keske o seguire gli sviluppi del sito lifemagrav.com.

Detto per inciso, secondo noi anche questa pagina del sito Gradienti Temporali è piuttosto interessante.

Ecco i kit per prodursi i GaNS in casa!

Domande e risposte

(Con la gentile collaborazione di Giovanni Lapadula, amministratore di Keshe Foundation per l’Italia)

Esiste un qualche tipo d’interazione magnetica-elettromagnetica o qualche materiale che inibisca l’effetto dei GaNS ? Eventualmente quali sono e come proteggere il GaNS?
I GaNS sono in connessione diretta sia con l’energia che con l’intelligenza del Creato. Sono loro a condizionare la materia, non viceversa. Scrupoli di questo tipo sono comprensibili, ma non necessari.

Per i GaNS da ‘portare addosso’ vale sempre la regola che più tipi ce ne sono, meglio è?
No, è sempre meglio utilizzare quello specifico per il contesto da riequilibrare.

Cos’è e a cosa serve l’acqua di GaNS?
Per depurare un GaNS dal sale necessario alla sua produzione si usa in genere acqua distillata. Dopo 5 o 6 lavaggi il GaNS raggiunge PH 9-10, il che significa che è giunto al suo stato ottimale.
L’Acqua di GaNS è l’acqua che viene mescolata a un GaNS depurato della soda caustica. Dopo averla energizzata (cioè scosso fortemente il contenitore) e atteso qualche ora, grazie al famoso ‘effetto memoria dell’acqua’ essa acquisisce le proprietà del GaNS e può essere utilizzata al suo posto. Potremmo a questo punto usare una similitudine che tutti ben conosciamo e dire che i GaNS in questo senso sono molto simili alla ‘madre’ dell’aceto.

Testimonianze

[Leggile tutte (in inglese) nel sito della Keshe Foundation]

Fiori nutriti da GaNS
28/04/2016 – Dati personali nascosti
… sono cosi convinto di keshe che metterei la mano sul fuoco. Tutti miei piccoli esperimenti hanno sempre funzionato e anzi ho scoperto che la tecnologia funzionava anche meglio di come la descrive Keshe. Per dirti ho fatto la CO2 da manuale e un mazzolino di violette son durate 90 giorni in acqua e l’acqua calava come se fossero in un vaso. Solo un’energia che va oltre la materia può dare risultati cosi strabilianti. Delle violette recise possono vivere come se avessero le radici solo se quel liquido ha un’energia spaventosa, tanto da dare energia alla vita. Vedendo solo questo piccolo esperimento ho percepito che l’energia era veramente migliaia di volte più potente di qualsiasi energia della scienza ufficiale. Io penso in un certo senso stiamo toccando veramente l’energia della creazione, le mani di Dio. Quando avrò finito il Magrav ti saprò dire cosa accade.
Se il Magrav non funziona, secondo me la colpa è solamente di qualche mancanza di comprensione di come l’abbiamo costruito e anche con che stato d’animo e comunque sono convinto che deve funzionare. Purtroppo sono disoccupato e ho risorse limitate, ma sto dando il mio impegno migliore per aiutare.
Conosco un modo per fare il gans del ferro senza piastre nanotrattate con alcune gocce di CO2. Siccome non ho visto nulla in rete, di questa cosa posso mandarti una mail con spiegato come ho fatto.

25/05/2016 – Dati personali nascosti
Fare il gans dal ferro, il metilene per capirsi, quello rosso, è molto semplice. Dopo aver nanoricoperto le piastre di rame con la soda caustica, si pulisce e lava la vaschetta lasciando sul fondo solamente la rete di ferro usata per la nanocopertura.
Riempi la vaschetta con solamente la rete di ferro e acqua di rubinetto finché ricopri completamente la rete. Metti 3-4 gocce di CO2, basta veramente poca roba, e in giornata avrai già un bello strato di gans rosso sul fondo.

25/05/2016 – Dati personali nascosti
Dalle mie piccole esperienze puoi fare gans con qualsiasi materiale, basta avere una base nano o mettere la CO2 o la soda.
Ho ricavato il rame gans anche dal verderame, per esempio. Poi, con quel rame gans ottenuto dal verderame, ho ramato lo zinco senza corrente elettrica. Da quello che ho sperimentato non c’è nulla che non interagisca con i gans.
Il Magrav comunque penso riesca a lavorare anche solo tenendolo a pochi cm dal contattore senza neanche collegarlo. Proverò, poi ti so dire.

Incontri amatoriali sulla produzione di GaNS legati al cibo

Grazie alla disponibilità di Giuliana Sebastiani – Knowledge Seeker legata agli ambienti francesi e molto ferrata nella produzione di GaNS – e di Giovanni Castagna Bode, amministratore del gruppo Facebook Keshe Italia Energia, Studio e Condivisione, per qualche mese chiunque ha potuto accedere ai webinar in lingua italiana sull’universo dei GaNS.

Gli incontri hanno avuto luogo su piattaforma Zoom (sistema di video-conferenza). Seguono le registrazioni.

Abbiamo scritto qualcosa che non hai capito? Hai un’altra opinione? Vuoi condividere la tua esperienza? Scrivici 2 righe… il modulo per farlo è proprio in fondo a destra.

Se poi questa pagina ti sembra utile, suggeriscine la lettura ai tuoi amici!

Francesco Pandolfi Balbi

Sono un eremita estroverso. Mi comporto quasi sempre da onda, quasi mai da particella. Amo il silenzio, permette di spaziare con i sensi sin quasi all’infinito. Gli ho dedicato un intero sito. Indago sulle grandi domande di sempre e ho delle risposte. Mie, organiche, discutibili come ogni altra. Metto a frutto i miei giorni per comprendere. E’ un gioco di quelli ‘bambini’ che mi assorbe totalmente. Cerco sempre di condividerlo con chi sento sulla mia stessa lunghezza d’onda. Infatti, per illuminarmi la via, ho sempre usato tre lanterne: la bellezzal’armonial’amore per la condivisione. Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio. Ecco perché, tra le altre cose, scrivo libri e, attraverso il sito MAGRAVS Italia, cerco di far conoscere la tecnologia Keshe… una cosa pazzesca che sta cambiando il mondo… Di me parlo anche in questa pagina.

Contattaci!

Contatta MAGRAVS Italia

Siamo a tua disposizione, puoi contattarci in qualsiasi momento all’indirizzo e-mail contatti oppure chiamando il +39 075 9697898 tutti i giorni feriali dalle 16 alle 18.

Gestiamo anche questo gruppo Facebook nel quale coloro che utilizzano tecnologia Keshe originale condividono le proprie esperienze.


Spedizione gratuita, resi, condizioni di vendita

Ci impegniamo da sempre per aiutare a costruire un futuro migliore per tutti. Dare alle persone ciò di cui hanno bisogno e farlo prima possibile ci sembra il modo più semplice per creare sinergie, perciò la tua soddisfazione per noi è prioritaria.
Ecco perché ogni spedizione è tracciata e, scegliendo la consegna in 3-6 giorni, anche gratuita.
Di seguito puoi facilmente consultare:

MAGRAVS Italia vende tecnologia Keshe, non la produce. Al momento l'unica fabbrica della Keshe Foundation accessibile dall'Italia si trova a Bari (la nostra distribuzione, invece, si trova ad Assisi).

La fabbrica situata negli USA accetta gli ordini, ma fuori dagli Stati Uniti NON SPEDISCE.

MAGRAVS Italia

Via Los Angeles, 20
06081 Assisi PG - Italia
Sede NON abilitata a ricevere pubblico

Transazioni, comunicazioni e dati sicuri

Sul fronte della sicurezza puoi dormire sonni tranquilli: oltre ad avvalerci per i pagamenti dell’affidabilità dei servizi Paypal e Stripe, criptiamo e proteggiamo le transazioni con Let’sEncrypt e lo stesso facciamo con tutte le comunicazioni via posta elettronica (usando SSL/TLS).
MAGRAVSItalia.com, poi, è situato presso una delle serverfarm più protette al mondo, quella di Siteground a Milano e, in più, lo proteggiamo da eventuali attacchi di cracker per mezzo di Wordfence, Sucuri, iThemes Security e GOTMLS, tutti moduli di protezione molto potenti.
Sicurezza MAGRAVSItalia
Entra nel sito di Let'sEncryptEntra nel sito di SucuriEntra nel sito di iThemes SecurityScopri di più su SSL/TLSEntra nel sito di WangGuard AntispamEntra nel sito di GotmlsEntra nel sito di SiteGroundEntra nel sito di Wordfence
Translate »

Se usi questo sito, accetti il modo in cui utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Ignora

Carrello
//